Informazioni

 

Endoterapia applicata agli alberi.

La storia di questo sistema risale all’epoca del Rinascimento, quando Leonardo Da Vinci fece le prime prove con arsenico negli alberi. Molto tempo dopo, negli anni 90, il sistema si fu sviluppando negli Stati Uniti e Italia fino i nostri giorni.

In questi due paesi il sistema ha presso il posto dei trattamenti aerei, e il suo uso si è persino reso obbligatorio in alcune città e stati.

L’endoterapia è un metodo alternativo di trattamento fitosanitario dell’alberato in confronto con i trattamenti aerei tradizionali. Da una parte, spicca l’assenza di nebulizzazione o atomizzazione di prodotti chimici nell’ambiente, e dall’altra parte, è totalmente innocuo per la salute dei cittadini, dunque si può utilizzare a qualsiasi ora del giorno. Ha inoltre il vantaggio di poter focalizzare il trattamento ed evitare i trattamenti indiscriminati.

Questo sistema consiste all’iniezione nel tronco dell’albero di una sostanza nutritiva o fitosanitaria che si distribuisce per tutto il sistema vascolare della pianta.

 

Il nostro sistema di iniezione diretta senza l’uso del trapano: 

  • Non è aggressivo con gli alberi, non bisogna trapanazione.
  • Non inquina l’ambiente.
  • Non provoca allergie né reazioni a persone neppure alla fauna.
  • Rispetta gli insetti benefici.
  • Si può applicare in qualsiasi momento, anche in caso di pioggia dopo il trattamento.
  • Ha una lunga persistenza.
  • Il trattamento arriva fino alle punte degli alberi a prescindere da quanto siano alti.
  • Grande risparmio nell’uso dei prodotti.

 

 (fotos)